INGREDIENTI per 4 persone:

  • 250 g Riso integrale venere nero Pain de Coucou
  • 3 Carciofi
  • 80 g Stracchino della Centrale Laitière
  • 1 noce di burro La Borettaz
  • 2 e 1/2 cucchiaini di Dado Vegetale de Le Potager Valdôtain Cofruits
  • 2 cucchiai di Preparato per soffritto de Le Potager Valdôtain Cofruits
  • 2 cucchiai di olio extravergine Buonolio

PREPARAZIONE

Pulite con attenzione i carciofi e scegliete le foglie interne più tenere. Affettatele finemente e mettetele in una terrina con acqua e limone per non farli annerire.

Preparate il brodo vegetale portando a bollore 1 litro di acqua e aggiungendo 2 cucchiaini di preparato per dado vegetale de Le potager valdôtain di Cofruits.

Sciogliete in padella una noce di burro La Borettaz e due cucchiai di olio extra vergine di oliva Buonolio e fate rosolare con due cucchiai di Preparato per soffritto de Le potager valdôtain di Cofruits. Unite i due terzi dei carciofi, salate e cuocete a fuoco medio per 15 minuti.

Aggiungete il riso integrale venere nero di Pain de Coucou, fatelo rosolare per un momento a fuoco alto, poi abbassate la fiamma e coprite con il brodo vegetale.

Nel frattempo, in una padella con bordo alto friggete il resto dei carciofi in abbondante olio caldo. Una volta fritti asciugate con carta da cucina e tenete da parte.

Ora occupatevi dello stracchino della Centrale Laitière, mescolandolo con la forchetta per renderlo ancora più cremoso. Unitelo al risotto quando sarà quasi pronto e mantecate il tutto.

Spegnete il fuoco e fate riposare per un minuto, guarnite con i carciofi fritti, aggiungete parmigiano e un pizzico di pepe e servite ben caldo.

Buon appetito!