INGREDIENTI per una tortiera di 22 cm:

Per la base

  • 180 g Biscotti secchi Méya di Bonne Vallée
  • 100 g Burro La Borettaz

Per la crema

  • 400 g di Pere
  • 300 g di Formaggio fresco spalmabile
  • 300 gr di Cioccolato fondente Venchi
  • 125 gr di yogurt intero Panizzi
  • 100 g di Zucchero a velo
  • 80 g Amido di masi (maizena)
  • 50 ml Latte intero fresco Pellissier
  • 3 uova medie Carlon
  • 4 cucchiai di Acqua
  • 1 cucchiaio di Zucchero
  • 1 pizzico di Cannella in polvere
  • ½ succo di limone

Per guarnire

  • 1 pera

PREPARAZIONE


Fate sciogliere il burro La Borettaz in un pentolino. Sminuzzate i biscotti Méya di Bonne Vallée nel mixer e aggiungete poco a poco il burro sciolto amalgamando molto bene il composto.

Passate ora alla crema: lavate e sbucciate le pere e tagliatele a cubetti. Cuocete le pere in padella con il succo di limone. Aggiungete la cannella, il cucchiaio di zucchero e i 4 cucchiai di acqua. Cuocete finché le pere saranno morbide e asciutte. Fate raffreddare in una ciotolaImburrate una tortiera di 22 cm di diametro e rivestitela con carta da forno. Versate il composto di biscotti sul fondo e con un cucchiaio compattate la base. Mettete in frigo per un’ora o in freezer per una decina di minuti.

Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato fondente Venchi a bagnomaria. Mescolate in uno sbattitore il formaggio spalmabile, lo yogurt Panizzi e lo zucchero a velo aggiungendo poi il cioccolato fuso e continuando a montare il tutto. Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete le uova Carlon e continuate a montare. Con le fruste in funzione aggiungete il latte a filo e aggiungete la maizena setacciata. Infine, amalgamate il tutto alle pere con l’uso di una spatola.

Prendete dal frigo la tortiera con la base di biscotto e aggiungete la crema. Cuocete 1 ora a 170° in forno statico o 50 minuti a 150° in forno ventilato. Una volta cotta la cheesecake dovrà raffreddare in frigo per 4 ore. Guarnite con fettine di pera e servite.

Buon appetito!